• SOLD

1936 PORCELAIN OLYMPIC BELL + WOODEN BASE

SOLD!

Durante le Olimpiadi di Berlino, che si svolsero dall'1 al 14 agosto del 1936, venne scelta come simbolo ufficiale dell'Olimpiade, una campana che aveva lo scopo di "chiamare a raccolta i giovani di tutto il mondo" come era inciso in gotico sul suo bordo inferiore. Come sempre accade in queste occasioni, vennero realizzati numerosi manufatti commemorativi delle Olimpiadi che riproducevano il simbolo ufficiale: medaglie, spille, distintivi, posacenere, portasigarette, ecc.

Alcuni di questi erano particolarmente preziosi e questa campana in porcellana di altissima qualità ne è un esempio. La sua altezza è di circa 14 cm con un diametro di 10 cm e poggia su di una base di legno nero (che spesso non si trova con la campana) che la tiene bloccata. Sul corpo della campana è visibile in rilevo il simbolo olimpico con i cinque cerchi sormontato dall'aquila nazionale tedesca, l'anno 1936, la porta di Brandeburgo e la data 1-14 Agosto. Sul bordo inferiore, sempre in rilievo, corrono le frasi "11.Olympische-Spiele-Berlin" (11° Giochi Olimpici di Berlino) e “Ich rufe die Jugend der Welt!” (io chiamo a raccolta i giovani di tutto il mondo). Le due frasi sono separate da una piccola svastica.

Questa era l'unica miniatura autorizzata della campana ufficiale delle olimpiadi del 1936 e la riproduceva fedelmente in scala 1:28. Il diametro di questa era infatti di 280 cm e quello della miniatura di 10 cm. All'interno della campana è presente il piccolo marchio verde della KPM o Koenigliche Porzellanmanufaktur, la sola ditta che fabbricava appunto questi souvenir perché tra le migliori produttrici di porcellane tedesche.

Un esemplare eccezionale.