• ON HOLD

AUXILIARY CRUISER BADGE MARKED "L/18"

575,00 €

Il distintivo per Incrociatore Ausiliario (in tedesco: Kriegsabzeichen für Hilfskreuzer), istituito il 24 aprile 1941 dal Grand'Ammiraglio Erich Raeder, veniva assegnato ad ufficiali e soldati della Kriegsmarine per il servizio svolto appunto sugli incrociatori ausiliari o su navi di approvvigionamento che li supportavano durante un lungo viaggio compiutosi con successo. Poteva anche essere decorato con L'Hilfskreuz-Abzeichen un membro dell'equipaggio che, durante uno di questi viaggi, si fosse particolarmente distinto per la leadership, o qualsiasi persona che fosse stata ferita.

Durante la Seconda Guerra Mondiale soprattutto i sommergibili (ma anche altre navi come incrociatori, cacciatorpediniere, corazzate) dovevano essere riforniti di viveri e materiale di vario genere mentre si trovavano in mare per poter continuare le loro missioni, evitando così di dover continuamente ritornare alle basi in Germania o nei territori occupati.

Il distintivo venne progettato da Wilhelm Ernst Peekhaus di Berlino e doveva essere indossato sulla parte sinistra del petto. Si stima che vennero conferiti circa 1500 di questi distintivi.

Alcuni incrociatori ausiliari, o navi mercantili armate utilizzate appunto per gli scopi sopra riportati, rimasero in mare per più di due anni, solcando i mari di tutto il mondo ed andando così incontro a rischi davvero altissimi.

Quello qui presentato è in zinco, con inserto in Buntmetall rivettato, con sistema di fissaggio sempre in Buntmetall, marcato "L/18" e quindi attribuibile al noto fabbricante B.H. Meyer. La patina sul distintivo è davvero molto bella.

Un pezzo per nulla comune.